sabato 13 ottobre 2012

Spaghetti con i maruzzielli






Ci sono cibi che ci riportano alla mente profumi e ricordi passati, immagini di persone che scorrono nella nostra mente legati sembra strano ad un piatto o a un determinato ingrediente. Per me è cosi, i maruzzielli sono legati a mio nonno Luigi il quale non c'era giorno in cui non mangiava pesce. Ricordo che tutti il giorni andava al mercato del nostro paese e tornava con quella busta di pesce freschissimo, spesso pesce azzurro o comprara i miei adorati  maruzzzielli. Ogni volta che apriva il sacchetto speravo che ci fossero loro e non un altro pesce. La nonna li ha sempre preparati con il sugo e io non vedevo l'ora di mangiarli, di prenderli con le mani per poi succhiare il sugo che c'era dentro e  tirarli fuori con uno spillo.
Oggi ho deciso di prepararli in bianco per assaporare fino in fondo il loro sapore ciò non toglie che li adoro con il sugo come li preparava nonna Anna.

  Ingredienti :


Spaghetti,
maruzzielli (lumache di mare),
 olio extravergine di oliva,
aglio,
sale,
prezzemolo
peperoncino
50 ml di vino bianco (Fiano o Falanghina)



Preparazione

Lasciamo spurgare i  Maruzzielli in acqua slata per qualche ora.

In una padella soffriggere per qualche secondo uno spicchio di aglio e il peperoncino nell'olio extra vergine di oliva.
 Togliere l'aglio, mettere nella padella i maruzzielli e farli rosolare per 5 min. Sfumare con 50 ml di vino bianco (Fiano o Falanghina).
Scoliamo la pasta ancora al dente e finiamo la cottura nella padella con il sugo e il prezzemolo aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta se lo richiede.


Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...