venerdì 4 dicembre 2009

Merendine allo yogurt


Svegliarsi di buon mattino con il profumo di queste merendine mette davvero il buonumore.
Cosa c'è di meglio per noi e per i nostri ragazzi nel caricarci con un dolce buono e sano che ci permetta di affrontare la gionata alla grande.
Questa è una vecchia ricetta supercollaudata, spesso mi capita di farla anche nella versione torta unica ma le monoporzioni li trovo più comode.
Se consevate in un sacchetto ben chiuso si mantengono fragranti per 2/3 giorni.
Velocissime da fare con un robot ma altrettanto semplici per chi voglia usare il metodo "olio di gomito".

Ingredienti:
100 gr. burro ( temperatura ambiente), 150 gr. zucchero, 1 b.vanillina, 3 uova, 125 gr. yogurt bianco o a frutta, 100 gr. farina 00, 100 gr. amido di mais o fecola di patate, 1 b. lievito Paneangeli, zucchero a granella , buccia di limone grattugiata o una fiala di aroma a limone, 1 pizzico di sale.

Preparazione tradizionale :
Lavoriamo il burro a crema aggiungendo gradatamente 100 gr. di zucchero, la vanillina, i tuorli ( serbando le chiare), sale e yogurt.
Impastare a cucchiaiate la farina mescolata e setacciata con l'amido, aggiungere gli aromi.
Montate le chiare a neve e sempre sbattendo aggiungero lo zucchero rimasto.
Mettere la nene sopra l'impasto ,setacciarvi il lievito ed incorporare il tutto all'impasto.
Attenzione!Dopo giusto 8 min.(orologio alla mano) apriamo e distribuiamo la granella sull'impasto,questa operazione deve essere abbastanza veloce, non preoccupatevi non succede nulla ai muffin. Richiudiamo subito il forno e facciamo continuare la cottura.

Versione Bimby:
Mettiamo tutti gli ingrdienti nel boccale (tranne la granella), facciamo andare 2 min./vel 4.
Versiamo negli stampini per i muffin, precedentemente imburrati ed infarinati, a me ne sono venuti 10.
Per la cottura procediammo come indicato nella preparazione tradizionale.

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...