sabato 9 gennaio 2010

Banana Bread



La parola " Banana Bread" traee in inganno, infatti non si tratta di un pane alla bananana ma di un dolce.
Questo dolce si presta molto ad essere accompagnato con miele e marmellate poiche' ha una consistenza simile a quella del pane da cui gli si attribuisce il nome.
E' un dolce tipicamente anglosassone che si fa con le banane stramature, quelle nere per intenderci. E' estremamente soffice, umido e profumato, da mangiare a colazione o a merenda .
La ricetta si presta a molte variazioni , si possono aggiungere pezzetti di mela, gocce di cioccolato oppure si può dare un tocco di profumo in più aggiungendo la cannella.

Ingredienti:

3 banane molto mature, 230 gr. di farina 00, 130 gr. di zucchero semolato,1 b. di vanillina, la buccia di un limone grattugiata,un pizzico di sale, 2 uova, 1 b. Paneangeli, 1 cucchiaino di bicarbonato, 100 gr. di burro morbido, 50 gr. di gherigli di noci tritati, 2 cucchiai di latte, zucchero a velo qb.

Preparazione:

In una terrina mischiare la farina setacciata, il lievito, la vanillina e il bicarbonato.
In un altro recipiente mescolare lo zucchero con il burro a temperatura ambiente e la scorza di limone fino ad ottereme un impasto leggero e spumoso. Unire le uova, le banane schiacciate, le noci tritate e il latte. Mescolare i liquidi nella ciotala dei solidi girando con un frustino per non far formare grumi ottenendo un impasto liscio ed omogeneo.
Infornare 45 minuti a 180°. Sfornare e una volta freddo spolverizzare di zucchero a velo.



Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...