giovedì 29 aprile 2010

Vellutata di cavolfiore



La stagione del cavolfiore sta quasi per finire ma in giro se ne trovano ancora tantissimi, belli, sodi, bianchi e ad un prezzo molto accattivante.
Un ottima idea per preparare un piatto unico, gustoso e delicato, ricco di propietà benefiche.
Infatti il cavolo è una di sostanza fortemente antiossidante, che contribuisce alla prevenzione delle mutazioni cellulari, quindi un ottimo piatto anticancro.
Allora cosa aspettiamo, gusto e salute in un piatto che costa veramente poco!

Ingredienti per 4 persone:
1 cavolfiore di circa 800 gr , 1 patata grossa, 2 cucchiaii di olio EVO,300 ml di brodo vegetale, 200 ml di latte scremato, sale e pepe qb, parmiggiano grattugiato a piacere.

Preparazione:
Sbucciare la patata tagliarla a tocchetti medi. Scaldare l’olio in una pentola e unirvi le patate, mescoliamo e facciamo insaporire per pochi minuti, a fuoco vivo.
Unire il cavolfiore, lavato, mondato e tagliato a cimette, fare insaporire ancora un po’ e versare il brodo,coprendolo del tutto. Abbassare la fiamma e proseguire la cottura, coperto, fino a quando le patate e il cavolfiore saranno teneri. Il brodo deve restingersi almeno della metà.
Passate tutto al frullatore, in modo da ottenere una crema liscia. Rimettetela nella pentola di cottura, scaldatela e aggiungete il latte. Aggiustate di sale e pepe e portate quasi a bollore. Servite la crema calda con una generosa grattugiata di parmiggiano e un filo d'olio evo.

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...